fbpx

Software per la Comunicazione Aumentativa e Alternativa

  • La maggior parte dei Software commerciali per la Comunicazione sono compatibili solo con il sistema operativo Windows, tra questi segnaliamo

    • Clicker 6, è un programma aperto che consente di utilizzare sia una sezione per la scrittura libera (Clicker Writer), facilitata da predizione di parola, sintesi vocale, immagini istantanee e da un'altra (Clicker Grid) per la realizzazione di celle-griglie orientate alla comunicazione /apprendimento. E’ completato dal software integrato Clicker Paint per la realizzazione e modifica di immagini. Al suo interno sono presenti immagini proprietarie, nel caso in cui si vogliano altre simbologie (PCS, Widgit, SymbolStix…) vanno acquistate a parte. Ogni cella può contenere elementi grafici (testo e immagini) , audio e video. Si possono inserire link di apertura di nuove griglie consentendo l’organizzazione di griglie concatenate. Per facilitare la preparazione di materiale didattico e/o di CAA sono presenti alcuni modelli di griglie orientate ad obiettivi; vedi ad es. quelli per la creazione di libri parlanti con struttura ipertestuale. Funziona anche in modalità a scansione. Non interagisce con programmi esterni al software. Benché il produttore sia giunto alla versione 8,  l’ultima versione disponibile in  lingua Italiana è la 6.
    • Mind Express è un altro software aperto che consente la creazione di tabelle di comunicazione ed attività di tipo didattico e riabilitativo. Oltre a tutte le caratteristiche di possibile organizzazione, formattazione ed accessibilità,  Mind Express dispone di un modulo grammaticale molto evoluto che gli consente, pur utilizzando la modalità simbolica di comporre le frasi in modo più corretto, coniugando automaticamente i verbi nella persona e tempo oltre a realizzare la concordanza sia nel genere, che nel numero con sostantivi ed aggettivi. E’ possibile scaricare il free trial per 60 giorni. Sul sito son disponibili poi una serie di attività già organizzate per obiettivo, scaricabili gratuitamente
    • Symwriter2 è un software che permette di scrivere testi accompagnata da una traduzione automatica in simboli. Lo fa tenendo conto della costruzione della frase (plurali, aggettivi, tempo dei verbi, articoli e preposizioni). Utilizza la simbologia Widgit e, per facilitare la comprensione di eventuali simboli complessi, dispone di un proprio set di immagini  oltre la possibilità di utilizzare  le immagini /foto presenti sul computer. Grazie a tali potenzialità ben si adatta alla produzione di diari di lavoro, cartellini,  inBook Ha poi una sezione chiamata ambienti, all’interno della quale è possibile organizzare tabelle per la CAA o  esercizi per l’apprendimento. Per maggior approfondimenti, è possibile scaricare il dimostrativo per 21 gg.
    • The Grid 3
      un programma aperto che oltre a consentire la comunicazione alfabetica e simbolica permette attraverso le opzioni di configurazione facilitare l’accesso a contenuti multimediali, navigare sul web, utilizzare comunicazione a distanza (e-mail, skype, Whatsapps) , controllare l’ambiente attraverso la connessione con qualsiasi  telecomando IR. E’ possibile eseguire tutte queste attività attraverso l'uso di sensori, nella modalità  a scansione,  oltre alla compatibilità con tutti i sistemi di emulazione di mouse. Scaricando gratuitamente  l’app Grid Player, compatibile solo con tablet del tipo iPad è possibile utilizzare i contenuti precedentemente creati con The Grid 3. Da tener presente che in tal caso, è indispensabile avere il  programma istallato su un computer per la realizzazione e configurazione  delle attività. Purtroppo nel text box di Grid Player, all’interno del quale vengono visualizzate le selezioni dell’utente, viene  riportato solo il  testo accompagnato dalla sintesi vocale e non i simboli, fattore penalizzante per chi usa la comunicazione simbolica e  motivo per cui trova maggior applicazione nell’interazione alfabetica. Per maggiori approfondimenti è possibile scaricare il free trial di Grid 3 per 60 giorni
    • Verbo
      E' un altro programma che offre caratteristiche di personalizzazione, formattazione ed accessibilità. Utilizza la simbologia Symbol Stix e Bliss. Può funzionare anche su tablet Android ma solo come Player; la realizzazione e configurazione  del sistema di comunicazione va prima eseguita su computer Windows.
  • Tra i programmi che permettono la creazione di contenuti basati sulla CAA, per tablet Android - iOs segnaliamo:
    • LetMe Talk
      App gratuita per entrambi i sistemi operativi. Utilizza la simbologia Arasaac ed è organizzata a categorie che si raggiungono con link diretti da celle presenti sulla prima schermata; le piccole dimensioni del pulsante di ritorno alla home ne penalizzano la funzionalità. Semplice nell’apprendimento delle configurazioni, permette di organizzare salti semplici tra le tabelle per raggiungere la categoria target, ha un feedback visivo su una barra frastica associato alla sintesi vocale. La posizione delle celle all’interno di ogni tabella è assegnato automaticamente, non è possibile lasciare spazi vuoti, distanziamenti o differenziare la loro dimensione all’interno della stessa tabella. Le schermate non sono fisse ma consentono lo scorrimento verticale Molto utile per fare le prime prove d’accesso e sperimentarne l’uso quando non ci sono certezze nella rispondenza dell’utente e gli si vuole lasciare del tempo per provare.
    • AAC Talking Tabs
      App gratuita disponibile solo per sistemi Android. Similmente alla precedente, utilizza la simbologia Arasaac. Anche questa è organizzata a categorie contraddistinte da etichette e tabelle con sfondo colorato in concordanza con le indicazioni di differenziazione del colore a secondo del contenuto ( verbi: verde, persone: giallo…). Anche questa app non è a schermo fisso ma prevede lo scorrimento verticale all’interno delle tabelle predisposte. Non prevede l’inserimento di link per attivare il passaggio diretto da una cella ad altra tabella. E’ possibile anche realizzare delle storie con i simboli.
    • Dialogo AAC
      Applicazione Android a pagamento.  Anche questa utilizza la simbologia Arasaac ma può utilizzare immagini /foto provenienti dal dispositivo. Possiede già un’iniziale configurazione per la CAA ma può essere modificata o ricreata in tabelle collegate, personalizzabili nella formattazione. Normalmente integrata nei comunicatori dinamici della serie Dialog
    • Go Talk Now
      App a pagamento disponibile solo per sistemi iOs. Possiede una serie di immagini proprie (Attainment), in sede di acquisto è possibile scegliere se istallare simboli PCS o Widgit anche se è possibile comunque acquistarli in seguito aggiungendo anche i SymbolStix (https://www.n2y.com/symbolstix-prime). Caratteristica dell’app è la possibilità di interagirvi in tre modalità: Standard, Express, Immagini. La prima prevede la selezione e sintesi del messaggio direttamente sulla cella della tabella visualizzata,  la seconda prevede oltre al precedente la visualizzazione delle scelte su una barra frastica, consentendone  la ripetizione attraverso il suo tocco, la terza si basa su immagine a tutto schermo sulla quale  possono essere configurati degli  hot spot invisibili (su particolari dell’immagine) che oltre alla sintesi vocale possono aprire altre tabelle, video, musica. E’ possibile utilizzare tutte e tre le modalità anche nello stesso quaderno.
    • Widgit Go It
      App a pagamento disponibile solo per sistemi iOs. Utilizza la simbologia Widgit e come per le altre app è comunque possibile aggiungere immagini /foto dal proprio dispositivo. Consente di predisporre tabelle CAA fino ad un massimo di 7x10 celle, personalizzandone la formattazione. Consente la presenza di celle a dimensioni diversa all’interno della stessa tabella anche se in scala con le celle presenti. Si caratterizza per la presenza di una bacheca iniziale di attività possibili, selezionabili direttamente dall’utente , dalla possibilità di visualizzare anche solo i messaggi prodotti ed inviarli via mail. Molto semplice nell’apprendimento della funzionalità, ben si adatta a quelle situazioni  di scarsa familiarità con i dispositivi informatici.

N.B. Tutte queste app una volta installate non hanno bisogno di collegamento internet per il loro funzionamento e/o la loro configurazione.

Software per la realizzazione di supporti cartacei per la CAA

  • Boardmaker V6
    è un programma, a pagamento, indirizzato ad agevolare la realizzazione di materiale cartaceo con i simboli PCS (tabelle, etichette…) attraverso un proprio layout configurativo. Grazie a questo è possibile regolare velocemente quantità, dimensione, formattazione e contenuto delle celle. Sono disponibili anche una serie di modelli con layout specifico per i comunicatori simbolici estesi  (vedi ad es. Go Talk 32 + ) facilitando la dislocazione delle celle secondo dimensioni e posizioni dei relativi comunicatori. NB. La particolare codifica dei file non permette di inserire figure/immagini che non siano la simbologia PCS presente al suo interno.
  • Visuals Engine
    Set di griglie gratuite per la costruzione di tabelle di comunicazione. In ogni cella è possibile scrivere il nome dell'oggetto o un breve testo ed è possibile usare simboli ed immagini presenti nei modelli oppure selezionabili dal prorprio PC. Le griglie contengono fino a 16 celle. L'attività di preparazione delle schede va svolta online.
  • Dal sito iocomunico.it è disponibile una raccolta di esercizi realizzati con alcuni software che gestiscono i simboli usati nella CAA, in particolare materiali per Clicker 6 ( http://www.iocomunico.it/Risorse_per_Clicker_6.html ) – Mind Express ( http://www.iocomunico.it/Risorse_per_Mind_Express.html ) . Sono presenti poi una serie di schede basate sulla visualizzazione simbolica liberamente scaricabili Simbolicamente (http://www.iocomunico.it/Simbolica-mente.html ).
  • Raccolte di materiali (http://www.materialeaba.com/materiale.html#a10) ABA: immagini e fotografie di oggetti e sequenze logiche e temporali; tombole; azioni; schede di lavoro.
  • Nella pagina home (http://symwriter.auxilia.it/index.php) di SymWriter Auxilia riporta una serie di indicazioni utili e tutorial per la conoscenza del mondo simbolico utile alla realizzazione di materiale per la CAA. Disponibili per il download gratuito una serie di schede in pdf realizzate con il programma Symwriter.
  • Il sito midisegni (http://www.midisegni.it/disegni.html) rende disponibili per il donwload una ricca raccolta di disegni con numerosi contenuti utili per i percorsi d'apprendimento. Interessante anche la linea del tempo (http://www.midisegni.it/storia/timeLineIntro.shtml) .
  • Raccolta (https://www.senteacher.org/) di strumenti per gli apprendimenti che permettono la creazione di pagine, tabelle, calendari, griglie con le operazioni in colonna, schede con etichette, ecc. su layout standard o meno convenzionali. I materiali sono editabili on line, configurando secondo le proprie esigenze dimensioni, tipo di font, interlinea, colore. I materiali prodotti possono essere salvati e/o stampati. Nel sito è disponibile una raccolta di simboli CAA (https://www.senteacher.org/printables/Communication/42/PictureExchangeCards.html) che possono essere usati con diversa risoluzione.
  • Il portale ARASAAC (http://www.arasaac.org/) mette a disposizione risorse grafiche e materiali per la comunicazione. Il progetto è finanziato dal Ministero dell'Industria e dell'Innovazione del Governo di Aragona e dal Fondo Sociale Europeo. E' disponibile un'ampia raccolta di simboli e pittogrammi liberamente scaricabili.
  • AraSuite (https://sourceforge.net/projects/arasuite/) è un set di strumenti utili per la comunicazione aumentativa: TICO permette la progettazione e la realizzazione di tabelle di comunicazione; AraWord è un ambiente di lavoro che combina pittogrammi e testo per la creazione di frasi. Gli strumenti permettono la personalizzazione dei contenuti.
  • ComuniCAAzione (http://comunicaazione.blogspot.com/) è un blog di materiali liberamente scaricabili. Vi si trovano contenuti strutturati a tabelle con pittogrammi, esercizi, mappe concettuali, riassunti, giochi,... costruiti in modo semplificato attraverso l'uso dei simboli della CAA e lo stampato maiuscolo.

Print