Riabilitazione e integrazione del disabile - Dai principi ai metodi

Giorgio Moretti
A cura di M. Cannao – A. Moretti

Riabilitazione e integrazione del disabile Il professor Giorgio Moretti, per oltre un trentennio docente dell’Università Cattolica di Milano e per 15 anni Direttore Scientifico dell'IRCCS "E. Medea", ha dedicato un’intera vita professionale ai disabili, sia sul piano dell’attività clinica che su quello della ricerca. Nel presente volume, primo di una serie di quattro in cui sono raccolti i suoi scritti inediti, figurano contributi relativi alle problematiche della disabilità nell’ottica riabilitativa e in quella dell’integrazione umana e sociale. Gli argomenti sono vari e, come indica il sottotitolo “Dai principi ai metodi”, spaziano dagli aspetti teorici a quelli pratico-applicativi, rispecchiando non solo la profondità, ma anche l’ampiezza di pensiero dell’Autore, che non ha mai voluto limitarsi a dare indicazioni concrete agli operatori, ma ha sempre inteso stimolare la loro riflessione sugli aspetti antropologici, prima ancora che clinici, della disabilità. Pur coprendo un lungo arco di tempo gli scritti contenuti in questo volume si caratterizzano per una sorprendente coerenza e soprattutto stupiscono per la loro attualità: i rapporti tra riabilitazione, didattica, educazione e integrazione sono infatti ancora oggi al centro del dibattito per quanti si occupano delle persone disabili avendone a cuore, come li ha sempre avuti Moretti, tanto le necessità presenti quanto il futuro destino.

Indice

  • Fondamenti concettuali della riabilitazione
  • Filosofia dell’intervento riabilitativo
  • Dimensione sociale della riabilitazione
  • Premesse del lavoro riabilitativo
  • La riabilitazione: una sfida da vincere
  • Principi della riabilitazione in età evolutiva
  • Obiettivi della riabilitazione in età evolutiva
  • La ricerca in riabilitazione
  • Verso una prassi efficace in riabilitazione
  • La riabilitazione è o non è terapia?
  • Significato e funzioni del Centro di riabilitazione
  • Considerazioni sul piano di trattamento riabilitativo
  • Nuove teorie della mente, nuove vie per la riabilitazione 
  • Il bisogno riabilitativo in rapporto all’età
  • Dall’osservazione all’intervento riabilitativo
  • Criteri diagnostici per un intervento specifico
  • L’area della riabilitazione neurologica in età evolutiva
  • La riabilitazione neuropsicologica: uno strumento da costruire
  • Neurolinguistica e riabilitazione
  • Considerazioni sulla musicoterapia
  • Disabilità e informatica: un primo approccio
  • Disabilità e aiuti tecnologici
  • Le nuove tecnologie tra speranze e realtà
  • Dalla facilitazione funzionale alla protesi mentale
  • La diagnosi funzionale tra educazione e clinica
  • La formazione del terapista
  • Ruolo dell’operatore in un Centro di riabilitazione
  • Obiettivi primari e secondari del recupero ai fini dell’integrazione sociale
  • Socializzazione: proviamo a fare il punto
  • Il concetto di socializzazione applicato al campo degli handicap infantili
  • Integrazione del disabile: lo “stato dell’arte”
  • Prospettive tecniche e politiche dell’inserimento
  • La persona handicappata e a dimensione sociale
  • Integrazione scolastica: i pro e i contro
  • L’integrazione scolastica degli alunni in difficoltà
  • L’integrazione scolastica tra etica e ideologia
  • L’insegnante di fronte al deficit
  • Rapporti tra riabilitazione e didattica
  • Integrazione lavorativa della persona handicappata
  • Formazione lavorativa della persona handicappata
  • Il bisogno formativo dell’adolescente disabile
  • Formazione professionale e socializzazione dell’adolescente handicappato

Anno 2006
Editore Armando Editore
Pagine 318
Distribuito a € 26,00
Per l'acquisto contattare la Segreteria del Settore Editoria
Tel. +39 031 877.559 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa

© I.R.C.C.S. Medea - Associazione La Nostra Famiglia C.F.-P.IVA 00307430132

Questo sito si avvale di cookie tecnici, analytics e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.