Una sfida possibile

La riabilitazione del paziente con diagnosi di tumore cerebrale in età evolutiva

Geraldina Poggi, Maria Chiara Oprandi

Una sfida possibile La riabilitazione del bambino con tumore cerebrale è un percorso complesso, che richiede la collaborazione di numerose figure e l’integrazione di svariate conoscenze.
L’idea di creare un testo relativo a questa tematica è nata dalla necessità di fare maggiore chiarezza in questo ambito. È stato quindi creato un gruppo di lavoro e di confronto, composto da diverse figure professionali che ogni giorno si dedicano alla riabilitazione di questa tipologia di pazienti (neuropsichiatri, neurologi , psicologi, neuropsicologi, fisioterapisti, logopedisti, educatori, neuropsicomotricisti) con lo scopo di ricevere un valido spunto di riflessione sul percorso riabilitativo e fornire al testo un taglio orientato alla pratica, alla specificità della tipologia dei pazienti presi in considerazione e alla novità rispetto alla letteratura già esistente (per altro limitata). L’obiettivo è stato quello di creare uno strumento di valida utilità principalmente per gli specialisti che operano in questo settore, per coloro che si occupano dell’educazione e della formazione di questi pazienti e per i loro genitori.
Si sono tenuti 6 incontri di 2 ore ciascuno, dedicando ogni sessione a una pratica riabilitativa diversa: fisioterapia, logopedia, trattamento cognitivo e neuropsicologico, psicologico, autonomie e neuropsicomotricità. Ogni terapista, grazie alla formazione e all’esperienza acquisite in anni di lavoro nell’ambito della riabilitazione del bambino con tumore cerebrale,  ha portato le proprie competenze, le proprie riflessioni e anche le difficoltà che più comunemente emergono nella valutazione e nel trattamento di questa tipologia di pazienti. Ne è nato un confronto stimolante e arricchente per tutti.

I diversi capitoli del libro affrontano i trattamenti riabilitativi di cui generalmente il paziente con diagnosi di tumore cerebrale in età evolutiva necessita maggiormente. Ogni capitolo è costruito secondo la stessa struttura: si apre con un riassunto delle tematiche principali che verranno trattate nei diversi paragrafi, al termine del quale un box evidenzia i concetti  maggiormente rilevanti.
Per ogni trattamento vengono elencate le principali difficoltà che il bambino con tumore cerebrale può incontrare, come questi deficit vengono valutati e i principali strumenti e tecniche per riabilitare le funzioni danneggiate o perse.
Nella sezione delle Appendici vengono inoltre riportati i principali test neuropsicologici, psicologici, logopedici e fisioterapici che i professionisti utilizzano nell’assessment del bambino.
Infine nell’ultima pagina del libro sono riportati gli indirizzi e-mail di tutte le figure professionali che hanno collaborato alla stesura di questo testo.

Indice

  1. La nostra esperienza
  2. La complessità della cura e della riabilitazione
  3. La riabilitazione cognitiva e neuropsicologica
  4. La teleriabilitazione cognitiva
  5. La riabilitazione motoria
  6. La riabilitazione logopedica
  7. Il trattamento psicologico
  8. La riabilitazione neuropsicomotoria

Stampa

© I.R.C.C.S. Medea - Associazione La Nostra Famiglia C.F.-P.IVA 00307430132

Premi invio per ricercare
Premi invio per ricercare
Questo sito si avvale di cookie tecnici, analytics e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.