fbpx
 

Libri a lettura facilitata

EBook, audiobook, libri a "GRANDI CARATTERI", libri parlanti, font, software per creare libri e attività.

  • Su Liberliber (https://www.liberliber.it/online/)è disponibile la ricca biblioteca del Progetto Manunzio, che ha come obiettivo la divulgazione e la promozione culturale. Il sito è completamente accessibile anche per i non vedenti e tutti i testi sono gratuiti. Vi si possono trovare classici della letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste ed altro.
  • Il progetto OPAL Libri Antichi, (http://www.opal.unito.it/psixsite/default.aspx?systempath_index=1 ) realizzato dalla Biblioteca della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino, ha digitalizzato oltre 12860 testi antichi, catalogati per autore, titolo, editore, anno e luogo di pubblicazione. I testi sono ricercabili per soggetto (area tematica) e per appartenenza a fondi librari. E’ inoltre possibile specificare se si desiderano trovare esclusivamente libri illustrati.
  • LeggoFacile (https://www.leggofacile.it/ ) è un progetto della Rete Bibliotecaria Bergamasca per favorire l’utilizzo di servizi e strumenti offerti dalle biblioteche nell’ambito dell’accessibilità e della disabilità.
  • La collana LIBERI CORPO 18 (https://www.marcovalerio.it/le-collane/liberi-corpo-18/ ) della casa editrice Marco Valerio è appositamente studiata per lettori ipovedenti e dislessici. Anche la dislessia, infatti, si avvantaggia della lettura a caratteri ingranditi. I libri di Marco Valerio Edizioni, tuttavia, offrono più di un semplice ingradimento. I caratteri e l'impaginazione sono infatti appositamente studiati per venire incontro agli ipovedenti gravi.




FONT GRATUITE AD ALTA LEGGIBILITA’ 

 

  • Biancoenero© (http://www.biancoeneroedizioni.it/ ) è una font italiana ad alta leggibilità disponibile gratuitamente se utilizzata per scopi non commerciali. Disegnata, con la consulenza di esperti nei disturbi dell'apprendimento, utilizza parametri che rendono il carattere di stampa più facilmente leggibile - in particolare ai dislessici - rispetto a quelli solitamente utilizzati. La font è si può richiedere gratuitamente ad uso non commerciale. 
  • La font leggimi©, ( https://www.sinnos.org/leggimi/ ) sviluppata da Sinnos nel 2006, è stata disegnata utilizzando accorgimenti che riducono al minimo gli effetti di confusione che derivano dalla lettura di alcune lettere. Viene fornita gratuitamente per scopi non commerciali a persone fisiche, enti e istituzioni pubbliche.
  • OpenDyslexic ( https://opendyslexic.org/ )è un carattere tipografico progettato per favorire nella lettura persone con dislessia. E’ gratuito ed è possibile scaricare la versione più recente di OpenDyslexic che utilizza la licenza SIL-OFL, per uso personale, uso aziendale, istruzione, commerciale, libri, lettori di ebook, applicazioni, siti Web.
  • Easyreading ( https://www.easyreading.it/it/ ) è un carattere ad alta leggibilità che combina lettere con grazie (serif) e lettere senza grazie (sans-serif) col fine di contrastare l’effetto di affollamento percettivo (crowding effect). Può essere richiesta la licenza d’uso gratuita per fini personali e non commerciali.

La font Lexend ( https://www.lexend.com/ ) utilizza lettere sans-serif ed è disponibile in diverse scale di grandezza per migliorare il potenziale di riconoscimento dei caratteri. E’ possibile ricevere gratuitamente il carattere compilando il modulo di richiesta.

Stampa

© I.R.C.C.S. Medea - Associazione La Nostra Famiglia C.F.-P.IVA 00307430132