L’Officina dei Robot: Robotica riabilitativa

ehi-ho !  da mattina a sera siamo intenti a lavorar”

Il laboratorio di Robotica riabilitativa è attrezzato con macchine robotizzate per la riabilitazione dell’arto inferiore e dell’arto superiore. La dotazione comprende Lokomat ed  Armeo®Spring pediatrico (Hocoma), Wrist (In Motion), Yougrabber (YouRehab), Hand, Arm e Leg Tutor (MediTouch).


Il giovane paziente con necessità di un trattamento riabilitativo di carattere motorio accede all’apparecchiatura robotizzata alla quale viene connesso, in un avveniristico intreccio uomo-macchina. L’esercizio assume la dimensione di un videogioco, durante il quale il paziente e la macchina dovranno insieme camminare su un sentiero, spostare utensili, prendere oggetti.
I robot si adeguano alle capacità del giovane paziente, a volte fornendogli tutta la forza fisica necessaria per fare l’esercizio richiesto, a volte semplicemente compensando il deficit motorio, a volte richiedendogli uno sforzo personale.

Le macchine assecondano le prestazione dei pazienti dando origine a veri e propri percorsi terapeutico-riabilitativi individualizzati.

L’Officina dei Robot è utilizzabile da pazienti a partire dai 4 anni di età, affetti ad esempio da esiti di cerebrolesione acquisita, patologie muscoloscheletriche, paralisi cerebrale infantile, paraparesi spastiche ereditarie.

Alessia racconta al dottor Luigi Piccinini cosa ne pensa del Lokomat, il robot progettato per consentire il recupero della funzionalità delle gambe nei pazienti con disabilità motorie dovute a danni neurologici, congeniti o acquisiti.

Stampa

© I.R.C.C.S. Medea - Associazione La Nostra Famiglia C.F.-P.IVA 00307430132

Questo sito si avvale di cookie tecnici, analytics e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.