Le Costellazioni Stellari: pletismografia optoelettronica computerizzata

“siamo fatti di polvere di stelle”

Le Costellazioni Stellari sono attrezzate con un sistema di pletismografia optoelettronica ad alta risoluzione basato su 8 telecamere (SMART-D™, BTS Bioengineering), integrato da un elettromiografo di superficie wireless (FREEEMG 1000, BTS Bioengineering).

Al giovane paziente vengono applicati, secondo specifici protocolli, numerosissimi minuscoli marcatori, costituiti da sferette adesive. Si disegna così sulla cassa toracica un fitto reticolo geometrico, la cui configurazione va modificandosi dinamicamente seguendo il ritmo respiratorio spontaneo del paziente.

Il laboratorio permette di studiare quantitativamente le variazioni del volume polmonare respiro per respiro, in modo non invasivo, anche per periodi di tempo prolungati. La risoluzione del sistema consente inoltre di effettuare un’analisi per compartimenti degli atti respiratori.

Applicazioni innovative estendono l’uso della strumentazione del laboratorio allo studio dei movimenti fini dell’arto superiore, per individuare precocemente piccoli segni premonitori dell’evoluzione di patologie come l’autismo.

Le Costellazioni Stellari sono utilizzabili da pazienti a partire dai 2 anni di età, affetti ad esempio da patologie neuromuscolari, autismo, atassie cerebellari.

Stampa

© I.R.C.C.S. Medea - Associazione La Nostra Famiglia C.F.-P.IVA 00307430132

Questo sito si avvale di cookie tecnici, analytics e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.