Otorinolaringoiatria/Audiofonologia

SERVIZIO OTORINOLARINGOIATRIA/AUDIOFONOLOGIA
Polo ospedaliero
Ubicazione
Padiglione 7 - Piano 0

Responsabile

Dott. Daniele Brambilla
Audiologo-Otorino

Team

Dott.ssa Valeria Amorelli
Medico foniatra-otorino

Dott.ssa Veronica Benicchio
Medico otorino




Tecnici e personale riabilitativo

Anna Borghi
Elisabetta Comiotto
Chiara Rosci
Emanuela Spreafico

Addetti alla programmazione

Sara Cozzarin

Personale OSS

Orietta Rigamonti

Descrizione attività

Il servizio offre le seguenti prestazioni:

  • Visita ORL/AUDIOLOGICA pediatrica (ipoacusia; protesi acustiche)
  • Visita ORL/AUDIOLOGICA (disturbi dell'equilibrio e sindromi vertiginose)
  • Visita AUDIOLOGICA adulti (ipoacusia; acufeni; protesi acustiche)
  • Visita FONIATRICA (disturbi della voce e della deglutizione)
  • Laringoscopia a fibre ottiche
  • Audiometria infantile (audiometria comportamentale; audiometria a riflessi condizionati)
  • Audiometria tonale
  • Audiometria vocale
  • Impedenzometria
  • Audiometria sopraliminare
  • Audiometria protesica
  • Potenziali evocati uditivi del tronco encefalico (ABR)
  • Potenziali evocati uditivi steady state (40 Hz di Galambos)
  • Otoemissioni acustiche
  • Test clinico della funzione vestibolare (esame Otovestibolare)
  • Registrazione videonistagmografica
  • Prove rotoacceleratorie
  • Stimolazione vestibolare vibratoria
  • Studio della motilità oculare
  • Stabilometria statica
  • Potenziali evocati miogeni vestibolari
  • Verticale visiva soggettiva
  • Elettrostimolazioni "vestibolari"
  • Riabilitazione vestibolare
  • Riabilitazione della ipoacusia infantile
  • Riabilitazione dei problemi di deglutizione

Ambiti di intervento

Vestibologia

Si avvale di una strumentazione in grado di fornire informazioni relative al sistema dell'equilibrio nella sua globalità o relative a ciascuno dei sottosistemi sensoriali che lo compongono.

Audiologia

La diagnostica audiologica viene effettuata con le metodiche tradizionali dell'audiometria tonale liminare e sopraliminare, dell'audiometria vocale, dell’audiometria infantile e dell'impedenzometria; vengono inoltre impiegati l'audiometria protesica, i potenziali evocati uditivi (A.B.R e 40 Hz) e lo studio delle otoemissioni acustiche evocate.

Foniatria

Si occupa della diagnosi dei disturbi organici e funzionali della voce, dell'articolazione vocale, della risonanza e della fluenza, nonché dei ritardi evolutivi del linguaggio semplici o secondari a deficit uditivo. Si occupa, inoltre, della diagnostica dei disturbi della deglutizione ed in particolare di quelli neurogeni acquisiti

Modalità di accesso

Le prenotazioni per le varie prestazioni offerte dal servizio vanno richieste al CUP (tel. 031.877444).
Le prenotazioni per la Valutazione delle protesi acustiche, per Potenziali evocati uditivi soglia, Otoemissioni acustiche, Videonistagmografia e Stabilometria statica devono essere richieste direttamente al Servizio da mercoledì a venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.00 (tel: 031.877327)

Si prega di comunicare eventuali rinunce per favorire la riduzione dei tempi d'attesa e l'accesso di altri pazienti.

Si raccomanda di portare sempre i referti delle visite e degli esami precedenti.

Il servizio è attivo dal lunedì al sabato mattina

Stampa

© I.R.C.C.S. Medea - Associazione La Nostra Famiglia C.F.-P.IVA 00307430132

Premi invio per ricercare
Premi invio per ricercare
Questo sito si avvale di cookie tecnici, analytics e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.