• Home
  • Ricerca
  • Psicopatologia

Area psicopatologia dello sviluppo, psicologia del contesto socio-ambientale e dei contesti educativi con ricadute riabilitative

Descrizione attività

Studi di individuazione delle componenti biologiche e ambientali e delle loro interazioni per la caratterizzazione dei disturbi del neuro-sviluppo e dei disturbi emozionali dell’infanzia, finalizzati ad individuare i fattori di resilienza ambientali e relazionali (in particolare i fattori educativi) e i fattori di rischio biologici (in particolare gxe), così da sperimentare:

  1. le modalità di intervento riabilitative innovative, anche sviluppando strumenti di e-health
  2. le finestre temporali più idonee per una identificazione precoce e per lo sviluppo di interventi anche di prevenzione primaria, laddove possibile
  3. i modelli organizzativi adeguati alla gestione multiprofessionale integrata, con particolare attenzione al coinvolgimento attivo e consapevole dell’ambiente familiare e dei caregivers coinvolti.

Obiettivi Area di Ricerca

  • Individuazione di fattori di rischio genetico e ambientali coinvolti nei disordini del neurosviluppo
  • Individuazione dei modelli endofenotipici neuropsicofisiologici connessi alle ipotesi psico-patogenetiche nei principali disturbi del neurosviluppo: disturbi dello spettro autistico, disturbi del linguaggio e disturbi specifici di apprendimento
  • Sperimentazione di protocolli di intervento riabilitativo innovativo
  • Sviluppo e adattamento di strumenti di misura psicologica e comportamentale, customizzati per tipologia di disturbo e età

Topics

TitoloResponsabilePolo
Approcci multimodali multisorgente allo studio della psicopatologia dello sviluppo: integrazione di misure di neuroimaging, neuropsicologia, e gene-ambiente Paolo Brambilla Friuli-Venezia Giulia
ASEBA - Laboratorio per l’adattamento italiano Alessandra Frigerio Lombardia
Attachment Lab Alessandra Frigerio Lombardia
BabyLab - Laboratorio per l’individuazione precoce di bambini ad alto rischio per disturbi del linguaggio, dell’apprendimento e dello spettro autistico Chiara Cantiani, Valentina Riva Lombardia
Campionamento (multi)sensoriale e mappatura (motoria) dello spazio nello sviluppo (a)tipico Luca Casartelli Lombardia
E-Health per I Disturbi Neuroevolutivi Maria Luisa Lorusso Lombardia
La dislessia evolutiva: fattori di rischio, predittivi e preventivi Sara Mascheretti Lombardia
Laboratorio per lo sviluppo delle abilità comunicative Antonio Trabacca Puglia
Neurolinguistica: dalla valutazione alla riabilitazione del linguaggio Andrea Marini Friuli-Venezia Giulia
Psicopatologia dello sviluppo Antonio Trabacca Puglia
Psicopatologia dello sviluppo dei disturbi emotivi e comportamentali Maria Nobile Lombardia
Ruolo del sistema motorio nella genesi delle difficoltà di rappresentazione del corpo nei disturbi del comportamento alimentare Cristina Campione Lombardia
Sindrome da Maltrattamento Antonio Trabacca Puglia
Studio della plasticità cerebrale indotta dal diversi tipi di cambiamento attraverso le neuroimmagini Barbara Tomasino Friuli-Venezia Giulia
Un approccio multimodale per lo studio delle difficoltà motorie nel disturbo dello spettro autistico Alessandro Crippa Lombardia

Stampa

© I.R.C.C.S. Medea - Associazione La Nostra Famiglia C.F.-P.IVA 00307430132

Premi invio per ricercare
Premi invio per ricercare
Questo sito si avvale di cookie tecnici, analytics e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.